Dottor Alberto Brescia
Studio Oculistico
Centro di Diagnostica e Microchirurgia dell'occhio

FAQ sul cross-linking (CLX)

Il CLX guarisce il cheratocono?
No, riesce solo a bloccarne l’evoluzione per un tempo determinato irrobustendo la cornea, purtroppo non è ancora possibile agire sulla causa che è alla base della patologia.

Il CLX è doloroso o pericoloso?
Il trattamento non è doloroso, dura meno di un’ora, durante la quale il paziente viene fatto accomodare disteso su di un lettino nell’ambulatorio chirurgico.

Quali pazienti possono effettuare il cross-linking corneale (CXL)?
Tutti i pazienti che presentino l’indicazione al trattamento; anche i bambini, in cui la repentina progressione della malattia, consiglia una estrema precocità nel trattamento.

Posso fare CLX se lo spessore della cornea è inferiore a 400 microns?
Al momento non possono essere trattate cornee che non possiedano almeno 400 micron di spessore minimo, al di sotto del quale, non è possibile escludere effetti collaterali a carico delle zone più nobili dell’occhio ( cristallino, retina, nervo ottico); tuttavia, sono allo studio soluzioni necessarie a superare questo limite.

Quanto costa un intervento di CLX?
Il costo di un trattamento sarà “omnicomprensivo” di tutti i controlli e le topografie nel successivo anno dal trattamento.

Per qualsiasi altra domanda potrete rivolgervi al Dottor Brescia Alberto, prenotando una visita chiamando al numero 0809376039

 

 

 

Gestione Preferenze Privacy

Strettamente necessari

gdpr

Si tratta dei cookie indispensabili a procedere con la navigazione.

Google Analytics

Sono usati per rilevare le interazioni dell'utente e rilevare potenziali problemi. Ci aiutano a migliorare il servizio fornendoci dati statistici su come gli utenti utilizzino questo sito. Per disabilitarli clicca su opt-out e segui le istruzioni di google.

_ga, _gid, _gat